BMP è nata nel 1992 come azienda di lavorazioni per conto terzi. 30 anni fa ci occupavamo principalmente di tagliare e ribobinare materiali di proprietà dei nostri clienti…e oggi?

Oggi siamo dotati di 5 torni le cui funzioni sono così suddivise:

1)     TRASFORMAZIONE o CONVERTING: proprio come agli inizi, i torni possono essere utilizzati per tagliare materiali di proprietà dei clienti che acquistano o producono grosse bobine ma che non hanno la possibilità di tagliarle autonomamente a costi competitivi.

2)     VENDITA del PRODOTTO FINITO: in questo caso è BMP ad acquistare la materia prima dal fornitore e si occupa di tagliarla e rivenderla al cliente finale. Questa soluzione è ideale per i clienti che non hanno la possibilità di acquistare le bobine direttamente dal produttore (spesso per gli imponenti MOQ) o, semplicemente, per chi ha la necessità di acquistare piccole quantità di rotoli tagliati in misura personalizzata, come, ad esempio, un cliente privato che vuole acquistare tramite l’ e-commerce.

3)     LAVORAZIONI INTERNE: si tratta dei tagli che vengono effettuati nel nostro reparto produttivo per ridurre le dimensioni dei rotoli e prepararli ad essere fustellati. La maggior parte delle macchine fustellatrici ha un piano di lavoro che varia dai 175 ai 700 mm, in questo caso, le grosse bobine, per essere tranciate, devono essere necessariamente ridotte.

Il tornio, di per sé, è una macchina dal funzionamento piuttosto semplice: una grossa lama rotante, costantemente affilata, incide una bobina la quale è fissata su un albero che ruota a sua volta.

Come spesso accade, un processo semplice non è detto che sia libero da insidie. Nel nostro caso, la variabile più importante è la natura del materiale: film plastici, nastri in schiuma, biadesivi sottili, schiume acriliche, materiali accoppiati, fibre, metalli…ogni materiale reagisce a modo proprio alla lama.

Ed è per questo che in BMP investiamo così tanto sulla tecnologia e sul personale: l’esperienza dell’uomo unita all’innovatività della macchina sono la combo perfetta per il successo di un’operazione di taglio.

Alcuni dei nostri torni sono perfetti per tagliare i biadesivi sottili e i film plastici, altri sono ideali per il taglio delle schiume, altri ancora per i materiali più ostici (come le fibre e i metalli). L’esperienza dell’operatore e l’efficienza della macchina, ci garantiscono precisione di taglio con tolleranze ben inferiori al mezzo millimetro.

La competenza dei nostri operatori è richiesta non solo durante le lavorazioni ma anche nella progettazione di macchinari customizzati per le nostre esigenze. È questo il caso del “Tornio revolver”, un particolare strumento di taglio dotato di due alberi, anziché uno.

Grazie alla doppia alberatura, intanto che la lama sta tagliando, l’operatore può svolgere altre mansioni come il carico di una nuova bobina sull’albero libero o lo scarico dei rotoli già tagliati. Questo permette di evitare i classici «tempi morti» consentendo all’operatore di ottimizzare il proprio lavoro. La macchina guadagna in efficienza e produttività offrendoci la possibilità di garantire ai clienti prezzi più competitivi (clicca sull'immagine per vedere il video!).

Il Team di BMP